menu

24/11/13

Agenda per un Fallimento Globale e Chiusura del Governo USA

È importante comprendere che sia l'Unione Europea, Stati Uniti ed anche potenze come il Giappone, la Russia, la Cina, si trovano con forti indebitamenti, crisi e grande recessione economica... E benché dicano che stiamo uscendo da essa è un'enorme bugia-inganno perché tutto sta andando verso una bancarotta di proporzioni illimitate. Perchè non lo si fa sapere alla popolazione? Forse per evitare ulteriore panico finanziario, caos commerciale, caduta della borsa, nascondere fughe di capitali, il denaro che gli usurai prendono dalle banche e così impedire dure sommosse sociali e conflitti politici?

Secondo alcuni economisti seri stanno solo aspettando che i debiti superino il loro inevitabile tetto d'insolvibilità per creare un collasso e fare un Bail-in o Corralito Globale come lo hanno fatto per prova-reazione con Cipro e adesso, pretendono di farlo nella stessa Unione Americana...

Secondo gli esperti il volume del debito pubblico degli Stati Uniti ha superato per la prima volta nella storia i 17 bilioni di dollari. Non sarà conveniente che apriamo il nostro prisma-comprensione per renderci conto che si stanno approfittando di tutte le persone per vedere fin dove resistiamo? E rispetto al collasso economico del governo USA e la sua improvvisa chiusura... Forse la sospensione dei pagamenti, anche se è stata risolta provvisoriamente darà un risultato positivo e duraturo? O sarà una bomba incendiaria inarrestabile che si sta formando e ben presto scoppierà facendo collassare tutto il pianeta?